Il miglior ventilatore del 2017

 

Come scegliere il miglior ventilatore del 2017?

 

D’estate il caldo è insopportabile ma si può correre ai ripari acquistando il miglior ventilatore presente sul mercato, in vendita a basso costo. E a proposito di offerte del mercato, sono davvero tante. Scegliere è molto difficile e per questa ragione abbiamo preparato la guida che stai leggendo in modo da darti un indirizzo e dei consigli che speriamo possano esserti di aiuto nella decisione finale.

 

Era quasi impossibile escludere dalla selezione dei produttori di ventilatori, la Honeywell. Si tratta di una multinazionale statunitense che opera in tantissimi settori come quello del controllo e automazione, industriale, aeronautico, automobilistico e ovviamente domestico. È tra le prime cinquecento aziende al mondo per fatturato ed è presente anche con una sede in Italia fin dagli anni 60. Queste informazioni danno l’idea dell’affidabilità del marchio e di conseguenza dei suoi prodotti. Informazioni interessanti ma che sappiamo, da sole non bastano per aiutarti nella scelta del miglior ventilatore del 2017.

Non preoccuparti perché è nostra intenzione fornirti tutti gli elementi necessari a scegliere l’articolo giusto. Iniziamo subito.  Prima cosa, per completezza d’informazione, vogliamo metterti a conoscenza del fatto che esistono anche ventilatori senza pale. Sfruttano tecnologie moderne ma costano davvero tanto. È nostra intenzione parlarti di un ventilatore classico, con un funzionamento meno complicato ma comunque efficace. La prima cosa che devi determinare è la grandezza dell’elettrodomestico che stai cercando. Più le pale sono grandi, maggiore sarà il vento generato. Ma le pale da sole non bastano, perché l’altro elemento che contribuisce a generare al vento è il motore e la sua potenza che deve essere adeguata allo scopo.

Un valore importante da controllare è quello relativo alla portata massima che trovi espresso in m³/h. Scegli un modello che abbia una buona portata, in parole povere, uno che non ti obblighi a incollarti al ventilatore per percepire un po’ di fresco. Ultimi due parametri da verificare prima dell’acquisto sono il livello di rumorosità (espresso in decibel) e l’orientabilità (espressa in gradi).

 

 

Honeywell HT-900E

Principale vantaggio

È un ventilatore che offre svariate possibilità di posizionamento: non solo può essere adagiato sul tavolo o sul pavimento ma è possibile addirittura affiggerlo a una parete.

 

Principale svantaggio

Può essere orientato dal basso verso l’alto ma purtroppo non da destra verso sinistra: detto ciò, il vero problema risiede nella mancanza di oscillazione.

 

Verdetto 9.6/10

Siamo rimasti piacevolmente colpiti dal rapporto tra prezzo e qualità del ventilatore Honeywell. La sua versatilità, e la sua potenza lo rendono meritevole di acquisto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Tre livelli di potenza

Lo Honeywell è un ventilatore che oltre a offrire la possibilità di essere poggiato su un tavolo o sul pavimento, può essere anche affisso alla parete. Ha una potenza di 40 W, distribuita lungo tre livelli e una portata d’aria pari a 740 m³/h. La ventola è composta di tre pale della lunghezza di 18 cm. La testina è inclinabile per meglio direzionare il flusso d’aria che purtroppo resta fisso. Non è possibile nessun movimento da destra verso sinistra e manca l’oscillazione automatica. Nonostante sia un ventilatore potente, ciò non comporta un’eccessiva rumorosità.

Uno degli scopi di questo ventilatore, è di favorire il ricircolo dell’aria in modo tale da azzerare o comunque ridurre la differenza di temperatura tra soffitto e pavimento. In questo senso l’efficacia dipende dalle dimensioni delle stanze. Risultati apprezzabili sono stati riscontrati con ambienti piccoli ma c’è delusione per quelli medio grandi.

Estrema praticità

Il ventilatore oggetto della nostra recensione vanta un’estrema praticità perché è possibile metterlo ovunque. La possibilità d’installarlo su una parete è stata molto apprezzata soprattutto da quei clienti che lo hanno acquistato per ottenere un miglior ricircolo dell’aria, funzionale a rendere più omogenea la temperatura della stanza. Anche senza fissaggio, il ventilatore ha dato prova di essere molto stabile, grazie alla sua base ben progettata.

La presenza di un telecomando avrebbe fatto comodo, purtroppo dobbiamo lamentarne l’assenza. Va detto che tale mancanza può essere giustificata almeno parzialmente da un prezzo molto accessibile e secondo noi, conveniente, se rapportata alla qualità dell’articolo.

Design da apprezzare

Lo Honeywell ha tanti punti di forza e tra questi riteniamo di citare anche il design. In questo senso è stato fatto davvero un bel lavoro. Abbiamo apprezzato molto la scelta del nero satinato che esalta le linee del ventilatore.

È un elettrodomestico funzionale ma anche bello da vedere, cosa che non gusta mai. I materiali impiegati per la sua costruzione sono di buona qualità: il ventilatore è leggero ma non perché si è risparmiato sulle componenti. È un articolo pronto all’uso nel senso che aperto il pacco c’è solo da inserire il cavo elettrico nella presa della corrente.

 

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€27.99)

 

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...