Il miglior ventilatore a piantana

 

Come scegliere i migliori ventilatori a piantana del 2017?

 

Con l’arrivo della stagione estiva, avere a portata di mano un oggetto capace di rinfrescare l’atmosfera e far circolare l’aria, può rendere la vita e la giornata migliori. Nella ricerca di un ventilatore che faccia al caso tuo, c’è il rischio di perdersi tra le offerte e i modelli a disposizione; in questa guida vogliamo esaminare un tipo in particolare,  il ventilatore a piantana, così da darti un’idea chiara delle qualità e delle specifiche irrinunciabili che devi ricercare in un oggetto del genere.

Il primo aspetto che puoi prendere in esame riguarda la presenza o meno delle pale.

In termini di sicurezza, specialmente per chi ha bambini in casa, un ventilatore senza pale elimina il rischio di piccoli incidenti; in caso contrario fai bene attenzione alla presenza di una griglia di protezione e alla grandezza delle aperture: una maglia fitta impedisce ai più piccoli di infilare le dita e farsi male. Una base solida e un peso tale da garantire stabilità ma senza incidere sulla portabilità dell’oggetto, possono fare comodo: assicurano il ventilatore a terra e riducono eventuali cadute in caso di urti.

A seconda dello spazio e della zona in cui pensi di collocarlo, puoi optare per un modello più o meno grande e compatto: l’ingombro ridotto ti permette spostamenti rapidi mentre le regolazioni disponibili offrono un livello di personalizzazione più o meno ampio.

La velocità dovrebbe essere selezionabile, in modo da regolarla a seconda della temperatura esterna e del flusso d’aria che vuoi ottenere. Il tipo di diffusione è un valore ulteriore che aggiunge varietà e opzioni all’oggetto: fissa o mobile, in modo da coprire più zone e punti della stanza o concentrare su un punto preciso l’effetto rinfrescante .

Accessori, come un telecomando per il controllo a distanza delle funzionalità o l’aggiunta di un nebulizzatore con cui esaltare e aumentare la freschezza, completano il quadro delle caratteristiche che ti suggeriamo di controllare e considerare; in questo modo potrebbero aumentare le possibilità di trovare il migliore ventilatore a piantana del 2017, o più semplicemente, l’oggetto che soddisfa le tue aspettative.

 

 

Rowenta VU4110F0 Essential

 

La semplicità di montaggio e la capacità rinfrescante anche alla velocità più bassa, sono le qualità maggiormente apprezzate nel prodotto Rowenta.

Il ventilatore possiede una base ampia che gli dona stabilità; una volta acceso compie il suo dovere, permettendoti di scegliere tre diversi livelli di potenza. La griglia di sicurezza, montata a protezione delle pale, è stata studiata per impedire anche ai più piccoli di inserire inavvertitamente le dita e urtare l’elica.

Grazie a un’asta telescopica puoi modificare l’altezza del ventilatore da 110 a 140 cm.

Il peso ridotto ti permette una buona trasportabilità, facilitata anche dalla maniglia integrata e da un’impugnatura ergonomica. Il ventilatore ha un’oscillazione automatica che copre un raggio di 90°, la parte superiore può essere inclinata secondo necessità anche in verticale.

I 60 Watt di potenza permettono un buon flusso d’aria e un’aerazione soddisfacente dell’ambiente.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€55.99)

 

 

 

Argoclima Tulip White

 

Un buon rapporto qualità/prezzo caratterizza questo ventilatore a piantana: in rete il basso costo non ha impedito infatti agli utenti di segnalare l’esperienza positiva dopo l’acquisto e un uso prolungato. In particolare è stato molto gradito il timer con cui poter impostare lo spegnimento a tempo e la potenza anche a velocità ridotta. L’oggetto si monta in poche mosse e una volta poggiato a terra, resta ben saldo e trasmette solidità e stabilità.  

Un blocco meccanico permette di modificare il movimento laterale così da ampliare o meno la diffusione d’aria in una stanza.

Le cinque pale da 40 cm svolgono bene la loro funzione tanto che in pochi hanno messo la potenza al massimo. Tre sono le velocità selezionabili, per un prodotto che fa dell’essenzialità e della funzionalità i suoi cavalli di battaglia, optando per una linea e forme classiche che non lo fanno sfigurare all’interno di una casa e in ufficio.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€30.89)

 

 

 

AEG VL 5527 MS

 

La cura dei materiali e un’estetica retrò sono i marchi distintivi del ventilatore AEG.

Quasi interamente realizzato in metallo, eccezion fatta per il perno di rotazione e il tasto di accensione, è un oggetto che vale anche come complemento d’arredo e per chi ama cromature e un look anni ‘40. Diversi utenti hanno sottolineato la potenza anche al primo livello  motivo per cui in molti ne hanno consigliato l’utilizzo in ambienti ampi, capaci di distribuire al meglio la circolazione d’aria messa in moto.

La cura costruttiva si ritrova nella griglia di protezione, sempre in metallo e nel senso di robustezza trasmesso da tutta la struttura, partendo dalla base fino alle pale. Puoi scegliere tra tre velocità e un’oscillazione che può essere attivata o disattivata secondo necessità.

In sostanza, si tratta di un oggetto che riesce non solo a smuovere una bell’arietta a velocità massima, ma che arricchisce l’ambiente in cui viene collocato con un look moderno e rifinito.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€65.49)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...